• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Renzi contro il finanziamento pubblico dei partiti

Di Luigi Nicotra (---.---.---.68) 11 marzo 2013 16:14

Non credo francamente che Renzi sia " molto meno contrario di Bersani su una possibile grande coalizione che riunisca Pd e PdL ". La corretta lettura di quella frase, salvo che non si voglia per forza dimostrare ciò che fa più comodo, sta proprio in quel " In un paese normale si farebbe ". In un Paese normale, infatti come per esempio al Germania, non si troverebbe scandaloso un accordo CDU e SPD in quanto i due schieramenti, per quanto referenti di due differenti elettorati, sono entrambi affidabili sul lato istituzionale e sulla serietà degli intenti. In Italia, il PDL, essendo " partito azienda ", al servizio di un uomo solo, non ha quei requisiti di affidabilità e ciò rende l’Italia un paese diverso e, quindi, privo di quella condizione di normalità cui Renzi faceva riferimento. Non capisco, poi, perchè la proposta di abolizione totale dei rimborsi elettorali risulti " inaccettabile ". Certo, sappiamo tutti che i partiti quei soldi li hanno già spesi prima ancora di prenderli, essendo i fidi bancari basati proprio su quei soldi e che i loro apparati sono piuttosto costosi. Ma almeno il PD potrebbe, se volesse, rendersi disponibile, oltre che ad una immediata riduzione di quei rimborsi, ad un progressivo azzeramento. Cio renderebbe la sua linea molto più credibile e molto più seria agli occhi degli italiani che non si bevono, invece, la favoletta molto politicamente corrette ma molto, per l’appunto, favoletta che altrimenti la - politica - la - farebbero - solo - i ricchi!

 


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.