• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Io ero con i No Tav arrestati. Vi racconto come sono andate davvero le cose

Di (---.---.---.165) 3 dicembre 2012 18:18

Caro Paolo, non ti ho citato per il merito ma perchè hai spostato l’attenzione dall’articolo ad un commento...commentandolo. Gli entusiastici contestatori veramente contestano da 20 anni o giù di lì; se da un punto di vista prettamente ecologico hanno centomila ragioni, hanno ragione anche dal punto di vista di utilità/servizio/economicità anzi, da questo punto di vista ne hanno anche di più: noi, gli italiani, pagheremo ""per sempre"" questa opera che non sarà mai economicamente/finanziariamente in grado sostenersi perchè inutile. (vedi la composizione societaria della TAV Spa, forse si accende un’altra lampadina) Le azioni non sono cretinate: se per vent’anni non puoi confrontarti con chi ha deciso la demolizione di casa tua nonostante mille pareri, cosa devi fare???? (a proposito: autostrada A1, gallerie terza corsia lato Emilia e lato Toscana dicono qualche cosa’’) (Ponte sullo Stretto di Messina,semiconfermato, prima e dopo c’è il nulla, ti dice qualche cosa???)

Chiamale cretinate......

Enzo


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.