• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Cosa non va nel nuovo decreto sugli shopper biodegradabili?

Di Mazzetta (---.---.---.55) 26 gennaio 2012 11:39
Mazzetta

alcune note


" FareAmbiente ha organizzato una mobilitazione assieme alle imprese produttrici di plastica biodegradabile ecosostenibile."

Farembiente, associazione ambientalista vicina al governo Berlusconi, è nota per la sua azione in sintonia con le aziende inquinanti

la "plastica bidegradabile ecosostenibile" non esiste, è semplicemente plastica mal degradabile usando additivi ancor più inquinanti, come il cobalto. i requisiti previsti dalla normativa UE sono diversi e questa plastica non ne rispetta nemmeno uno 

il sito di FareAmbiente è decorato dalla pubblicità dei produttori di questa plastica, che invece di essere biodegradabile produce coriandoli di plastica eterni come la plastica e ancora più insidiosi per la loro capacità d’entrare nella catena alimentare e per quanto sono difficili da rimuovere dall’ambiente. e ovviamente non sono per nulla compostabili



Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.