• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

AgoraVox: un semplice grazie, Picci

Di (---.---.---.194) 12 dicembre 2011 14:54

Che notizia ragazzi, questo è un brutto colpo, perchè so che si perde un grande reporter ed un cervello incontrollabile!
Grazie Francesco per tutto quello che hai fatto per Agoravox, ti ho conosciuto nel Luglio 2008 quando mi selezionasti nella redazione per l’apertura ufficiale del 01 settembre 2008.
Da allora abbiamo vissuto un avvio esplosivo pieno di tante emozioni che abbiamo condiviso insieme nella pubblicazione degli articoli e negli incontri dal vivo con la redazione, Roma, Bologna, Perugia.
Tante storie condivise con tutta le Redazioni soprattutto nel primo anno di vita dove la condivisione redazionale era molto allargata.
Francesco ed AV mi hanno dato lo stimolo per interessarmi sempre più di informazione e convincermi che ormai nell’era di internet avere notizie fresche e rapide è imprescindibile dal vivere quotidiano.
Ciao Francesco, so che comunque rimarrai in contatto con questo tuo primogenito che è AV.

In bocca al lupo per la tua futura carriera! Sono certo che avrai grandi soddisfazioni!

Buon vento!


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.