• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Non sono d’accordo con chi condanna le violenze

Di Annalisa Melandri (---.---.---.234) 18 ottobre 2011 17:25
Annalisa Melandri

Francesco grazie per questa riflessione che trovo uan delle migliori fra tutte quelle che ho letto in questi giorni oltre a questa qui:

http://www.annalisamelandri.it/2011/10/io-amo-i-black-bloc/

trovo ripugnante che dei compagni abbiano segnalato quindicenni alla polizia e che ci sia una pagina dove postare foto per i riconoscimenti. trovo aberrante che si condanni al violenza degli oppressi e si giustifichi quella degli oppressori. Potevano stare tutti a casa a guardare il grande fratello che alla finanza globale, agli avvoltoi e ai banchieri di tutto il mondo i girotondi, le strimpellate nei parchi che puliamo anche per non fare brutta figura, le accampate pacifiche non fanno un baffo. Non dico che la violenza disorganizzata sia la soluzione e nemmeno la ricetta ma senz’altro come tu dici "perché è da chi non si allinea che, spesso, nascono i cambiamenti. I cambiamenti non emergono da un gruppo di amici che si tutelano, ma da visioni differenti, da incontri di mondi differenti."
Dici tante cose giuste che condivido e per un momento mi hai fatto sentire meno sola. Un abbraccio come sai, da lontano. 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.