• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Tiro al "piccione radicale"

Di paolo (---.---.---.175) 23 ottobre 2011 12:19

Caro xxx.38 ,se ti piace aggiustarla cosi’ accomodati pure .In politica la coerenza dovrebbe essere il minimo dei requisiti ,sia nella sostanza che nella forma .Dimmi il senso di andare a cena con Silvio se non quello della ricerca dell’originalità e del distinguo a tutti i costi .A cosa serviva , a contrattare un piatto di lenticchie ?Per fare un ricattino a sinistra?
Finora l’unico bischero che lo ha fatto (di andare a cena con Silvio) è Matteo Renzi che ,in un colpo solo ,ci ha definitivamente chiarito chi è "questo nuovo che avanza" .
Silvio ,se qualcuno ancora non lo ha capito ,va isolato politicamente .
Evidentemente invece c’è ancora chi ritiene di vivere in un paese normale .Boh!


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.