• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Radicali, fiducia e voti. Io Segretario d’Aula alla Camera del PD vi spiego come è andata

Di Giuseppe D’Urso (---.---.---.85) 16 ottobre 2011 18:29

Il problema cari signori è che la sinistra (o in questo caso l’opposizione) no ha bisogno di Berlusconi nè dei berluscones per farsi del male.La cosa grave è che il male prodotto da questi incapaci si ripercuote sugli italiani. Certo siamo messi proprio male se bisogna far ricorso alle strategie regolamentari per mettere in crisi il governo! La sinistra, e ricomprendo in essa anche quella parte dei radicali che è stata eletta nelle liste del PD, non ha alcuna capacità di coesione. Ci sono le prime donne che appaiono come per incanto a dire sciocchezze. Tutto ed il contrario di tutto. Veltroni vuole il governo tecico, Bersani non l’ho ancora capito; D’Alema è troppo filosofo ed etereo per parlare alla base e così via.
Sta di fatto che l’incapacità del dialogo e laprepotenza degli autoreferenziati hanno creato un’ulterore spaccatura che, in definitiva fa solo comodo al Berlusconi ed ai sui accoliti.
La prossima mossa sarà il processo breve, saranno le intercettazioni e qualche altra sciocchezza che interessa qualcuno non ben definito, ovviamente lo faranno con la fiducia e gli strateghi del PD dovranno trovare qualcuno e qualcosa con cui prendersela.
In ogni caso, ritengo comunque di censurare il comportamento dei radicali perchè se si fa parte di un gruppo ed è in gioco la credibilità di quel gruppo anche se non se ne condivide la stategia si deve assecondare la scelta se non altro per spirito di appartenenza accomunati, in tal caso, dall’idea di metere in crisi questo governo.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.