• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Territorio: una parola politicamente abusata

Di (---.---.---.38) 10 agosto 2011 20:40

Tutte le risposte alle Sue domande le trova ( anche perché rispondere esaustivamente qui equivarrebbe a caricare un centinaio di pagine ) sul nostro sito, mav-valsesia.org, attivo dal 1999, ma che ha materiale risalente anche al febbraio 1980, data di nascita del movimento. Su una cosa le rispondo immediatamente, i confini sono stati SEGNATI dagli stati ( vedi italia e prima ancora Regno di sardegna ) non dalle comunità locali, e nessuno la vuole isolare ma slegarla dalle catene burocratiche ed economiche che ne rendono la vita difficile. Autonomia e autogoverno non è una soluzione utopica, era ed è l’unica soluzione che hanno le comunità alpine per PROSPERARE! 

A proposito, sa meglio di me che se i salari fossero adeguati ad una vita onorevole, difficilmente ci sarebbero "marocchini " come li chiama Lei, nuovi "servi della Gleba " come li vedo io, ad occupare posti di gente che anch’essa emigra poi in altri stati ( o pensa che non ce ne siano ?) 




Alegru !
M.G.

Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox