• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

La fallimentare riforma Berlinguer

Di (---.---.---.163) 5 gennaio 2011 10:49

Parlare di riforma Berlinguer in termini di “fallimentarità” mi sembra eccessivo perché tale riforma fu abolita in toto dal Parlamento successivo.

Di tale riforma l’elemento di pregio che è andato definitivamente in soffitta era solo l’istituzione della scuola di base unica (di sette anni col tutor) con la conseguente riduzione di un anno di scuola, dagli attuali tredici a dodici, a limite si poteva fare otto + quattro.

Gli altri elementi della riforma, tutti discutibili, sono stati gli unici ad avere un successivo sviluppo e lo continueranno.

Berlinguer spalancò un portone … o forse mise un freno alla scuola del “sei politico” e del babysitteraggio sociale?


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.