• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Sicilia: concorso scuola, la Lega non vuole asini al Nord e il PD ubbidisce

Di paolo (---.---.---.102) 2 gennaio 2011 12:29

Si D’Urso , sono ormai convinto che si è trattato di un’intruglio che è servito per sistemare chi doveva essere sistemato ,qui’ di concorso e conseguentemente di "vincitori" non si può proprio parlare . Poi è anche vero che i concorsi non siano di per se una garanzia di trasparenza totale , ma almeno la regolarità formale andava preservata . Adesso che fate , siete in attesa degli esiti di un ricorso alla Corte Costituzionale ? E come pensate si possa applicare , nel caso di esito positivo, in forma retroattiva ? .

Basterebbe l’immissione nella "graduatoria" degli esclusi , come dice Carlo , per chiudere il contenzioso ?. Ho l’impressione che da questo ginepraio sarà difficile uscirne , anche perchè se uno risulta vincitore di un concorso pubblico ,ancorchè sui generis, non vedo , a termine di Costituzione , come si possa limitarne la mobilità su tutto il territorio nazionale .A meno di non dichiarare la Sicilia fuori dell’ordinamento giuridico italiano.
E con questo chiudo.

paolo 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.