• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Giornalisti! Al bando la parola clandestino (e non solo)

Di reza (---.---.---.88) 3 ottobre 2008 17:24
Reza

Il razzismo dilaga perché lo vuole il governo, il berlusca non vuole che gli italiani sappiano cosa li sta arrivando in testa grazie alla politica del suo amico di cuore Bush, la gente avverte comunque la paura, ma i politici e i fascisti stanno deviando l’attenzione della gente, organizzando raid razzisti con cui, per dirla francamente, l’italiota si sente quasi protetta.
All’italiota è stato detto e viene ripetuta che "il tuo nemico è l’omo nero, lo extracomunitario, l’immigrato straniero" e l’italiota sta dietro al fantasma del musulmano come causa di tutti i suoi problemi, mentre sono i politici che lo stanno portando alla rovina e non li dicono nemmneo come stanno veramente le cose e, peggio ancora di tutto, l’italiota non la cerca nemmeno la verità, tanto ci penseranno a tutto quelli che lo hanno invitato a "rialzarsi"!
Tra un’pò però, quelli li diranno "seduti" e poi ripartono con "rialzati" e poi ancora "seduti"...................., nei campi di concentramento dove andaranno a finire i "terroni terroristi amici di islamocomunisti" che si ribelleranno al catastrofe economica che li toccherà da vicino, senza che il governa sia dia da fare per la loro "sicurezza" per cui lo hanno votato.
State freschi, o voi razzisti italioti, presto sarete tutti clandestini in patria, ci penserà la crisi finanziaria in atto.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.