• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Reddito di cittadinanza: una cagata pazzesca

Di angelo umana (---.---.---.192) 28 aprile 15:04
angelo umana
  1. "Valutare attentamente e preventivamente": i dati sui c.d. poveri provengono da Istat ed altre superbe entità, saranno sbagliati? Tutto ciò che si valuta preventivamente, anche se attentamente, può andare soggetto a differenze nella realtà, la previsione non è mai esattamente uguale a ciò che avviene.
  2. i 780€ si sapeva già che era la cifra massima per persona, ma era chiarissimo anche nella legge che il reddito è dato da una somma di sussidi o entrate.
  3. I 675000 nuclei familiari corrispondono a 1,5-2 milioni di persone. Non le farà "schifo", signora Emilia Urso Anfuso, che anche 100€ in più a chi ha molto poco hanno un’utilità "marginale" molto alta, come non ce l’hanno 10000€ in più per un riccone. Se il denaro preventivato nella legge di bilancio e nel deficit è eccessivo...sarà destinato a risparmio.
  4. "Propaganda politica" è di chi, come lei, vede non realizzato l’abbattimento della povertà  lei una soluzione l’aveva?  povertà in sé molto difficile da estinguere ma almeno qualcuno stà realizzando qualcosa, un pò più del Rei.
  5. "Propaganda politica" è anche voler definire, chissà per quali altri fini, il rdc una... "corazzata Potemkin". Del resto il Movimento in questione non fu votato solo da chi aspettava il rdc.

Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox