• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Perché anche il ponte sullo Stretto è un’arma di distrazione di massa

Di vittorial (---.---.---.42) 17 ottobre 2009 18:02

Non è vero che non costerà nulla agli italiani,si idebiterà la prossima generazione. Lo stato,fra 30 anni rifonderà il costo dell’opera,le ferrovie pagheranno 100 milioni annui per il passaggio-treni,che, logicamente,ricadranno sul viaggiatore,i pendolari non ne usufruiranno,il territorio sarà irrimediabilmente danneggiato,se ci sarà un terremoto,come purtroppo probabile,non è detto che sia come quello di un secolo fa,7° scala Rikter, se è più forte non reggerà,tiranti ancorati in zona sismica interna,tipo sottosuolo di Napoli,se questa è fattibilità.......Provedessero a mettere in sicurezza territorio,ferrovie,molte ancora a binario unico,rimboschimento per evitare catastrofi,Messina,Sarno ecc.Bertolaso disse che ci volevano 12 miliardi per la sicurezza del territorio,come mai ora tace?molti speculatori tifano per "le grandi infrastrutture" sopratutto la malavita più o meno locale.Ascoltino i geologi,i veri ingegnieri chi,insomma, se ne intende veramente,accantonino gli attacchi di megalomania e d’onnipotenza chi alla fine ci rimette siamo sempre noi.Chi esalta la costruzione-distruzione,si informi basta cercare in internet e leggere bene il parere degli esperti,non difendete un’idea per partito preso,per esaltazione all’idea di qualche opera faraonica con i piedi d’argilla che ricadrà sulle nostre già oberate spalle.Gli errori del governo li PAGHIAMO NOI!!!!


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.