• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Shoah Nera. Lasciati in mare a morire i 78 migranti di Lampedusa

Di il sol dell’avvenire (---.---.---.3) 24 agosto 2009 13:05

 l’immigrazione clandestina non è certo cessata perchè la via della Libia è stata bloccata da uno scellerato accordo tra un governo di facciata ed un vecchio terrorista "rinsavito". L’immigrazione continua e continuerà finché non se ne rimuoveranno le cause. Basta leggere le statistiche e sentire quel che dice chi fa ricerca autentica e non propaganda. 
Quello che l’articolo si sforza di suscitare è un sentimento di civica pietas verso tanta disperazione e miseria. Ma c’è chi non si sente toccato e l’articolo spiega ben perchè questo avvenga. L’ingordigia, la’avarizia, l’individualismo scatenato sono le radici di quest’atteggiamento che snatura il bel paese. Ringrazio dal profondo del cuore l’autrice dell’articolo perchè ci spinge a ragionare a riflettere. E non sarà per qualche incallito sciagurato che il suo lavoro perde di significanza: anche i tedeschi erano in grande maggioranza con Hitler e gli italiani riempivano le piazze di camicie nere ma tuttavia la storia li ha condannati. E così sarà anche per gli infami di oggi.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.