• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Mattarella e la linea d’ombra

Di Fabio Della Pergola (---.---.---.162) 31 maggio 2018 02:42

Non basta dire, purtroppo, che bisogna costruire una alternativa all’uno - il governo delle destre sovraniste - e alle altre - le élite politico-finanziarie - perché, vista la situazione attuale della sinistra (tutta) i tempi della costruzione di una qualsiasi alternativa saranno lunghi, presumibilmente molto lunghi. Nel frattempo la destra sovranista e l’Europa che conosciamo si scontreranno a colpi bassi, le cui conseguenze potrebbero essere devastanti. Osservare tutto ciò senza prendere parte diventa immediatamente un Aventino del tipo più sconcertante; se non addirittura connivente o con l’una o con l’altra parte. O più probabilmente con entrambe. Un po’ come - mutatis mutandis - non partecipare alla resistenza contro i nazifascisti per non stare accanto al re.

Per poter trasformare in senso evolutivo il progetto europeo bisogna prima di tutto difenderlo e impedire che venga mandato al macero. Ben sapendo che i conti, poi, bisognerà pur farli con chi lo ha svuotato di senso. Di senso umano.

Purtroppo ho l’impressione che mai come ora bisognerà darsi delle priorità: sapere che c’è un prima e che c’è un poi. Che c’è un tempo per difendere e un tempo per modificare. Al contrario l’irrilevanza politica di buona parte delle forze di sinistra peserà in modo significativo sull’evoluzione di questa crisi e se ne pagheranno pesantemente le conseguenze negli anni a venire.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.