• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Mattarella ha ragione, anzi NO!

Di paolo (---.---.---.49) 31 maggio 15:22
Sono sostanzialmente in accordo con l’articolista. Tuttavia andrebbe maggiormente stigmatizzato l’errore compiuto da Mattarella che ha operato una scelta "politica", basandosi su congetture o ipotesi del tutto personali. Lo hanno sostenuto tutti i costituzionalisti più autorevoli non ammanigliati al carro. Personalmente tenderei ad escluderee pressioni esterne e propendo più per quelle interne (vedi BancaItalia dove Savona conta nemici non da poco), ma soprattutto proprio da quel PD moribondo che ha tutto l’interesse a spingere sulla teoria del no-euro di Savona per colpire il M5S - Lega in prossime eventuali, per non dire probabili, elezioni. Il PD sta mettendo in campo un "camouflage " furbesco per sdoganarsi dall’immagine di partito schifato e moribondo. Giocheranno tutto sull’europeismo, autoproclamandosi paladini a tutela dell’euro contro i trogloditi "pauperisti" e avventuristi. Percepisco sotto sotto una furbizia fiorentina che da toscano ben conosco. Sarebbe opportuno ricordare quando Renzino tolse le bandiere europee, ma tant’è.



Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.