• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Mattarella in stato d’accusa? Non diciamo fesserie

Di paolo (---.---.---.49) 30 maggio 2018 07:42
Certamente condivisibile,la messa sotto accusa del Presidente Mattarella ha scarso fondamento giuridico, ma soprattutto non è dimostrabile oltre che improcedibile per le ragioni oggettive esposte nel’articolo. E difatti è già rientrata.
Rimane il fatto che Mattarella è entrato a piè pari in un ambito che non gli spetta, fondando la sua decisione su mere deduzioni ipotetiche che non trovano alcun riscontro nel programma di governo. Ergo ha assunto una posizione politica di parte, prevaricando le sue prerogative istituzionali. E ciò non si può giustificare con generiche teorie di tenuta dei conti, salvaguardia del riaparmio ecc.., tant’è che lo spread vola oltre i 300 punti subito dopo l’annuncio di Cottarelli.

Ad Antonella vorrei dire che in questo paese le occasioni per raccogliere le firme abbondano, questa non mi sembra una delle più opportune.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.