• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Il trionfo del no al referendum? Quel risultato è ripetibile

Di Giuseppe Aragno (---.---.---.212) 21 luglio 2017 09:53
Giuseppe Aragno

Come i fagioli presentano molte varietà, ma vengono da un unico ceppo, il Phaseoulus vulgaris, così accade per le culture politiche. I liberali si dividono per alcuni orientamenti, ma sono figli di un’unica famiglia. Se mai, si distinguono in liberali di destra e di sinistra e questo dimostra che quando diciamo destra e sinistra non semplifichiamo, ma facciamo riferimento a due sistemi di valore, due chiavi di lettura, due idee di società.
In quanto ai contrasti, il "terzo polo" ha dimostrato nei fatti che non ne è immune Il conflitto è nelle cose e questo è un concetto che risale ai tempi della filosofia presocratica.
Non so se esista una storia "brutta", ma se così fosse, deve evidentemente esistere una storia "bella" ed ho fondate ragioni per credere che di tutte le "etichette ideologiche, la peggiore sia quella che indica l’ideologia della non ideologia. In questo senso il "terzo polo" è un esempio davvero illuminante. 


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.