• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Classicità universale, barbarie locale

Di Persio Flacco (---.---.---.76) 17 settembre 2014 09:30

Lei dice che "ha perfettamente senso parlare di America Romana; vedere negli Stati Uniti, pur con tutte le loro contraddizioni ed i loro problemi, gli unici eredi rimasti dell’Europa classica."
Temo che si sbagli di grosso.
Forse gli Stati Uniti sarebbero potuti diventare quello che lei dice, se la loro Costituzione fosse rimasta ispiratrice e guida dei loro progetti e della loro azione. Ma così non è più, se mai lo è stato nei rapporti delle loro classi dirigenti col resto del mondo.

Oggi gli USA sono una oligarchia plutocratica, e il loro è qualcosa di molto simile ad un impero in decadenza.

I valori e i principi di cui lei parla sopravvivono, almeno in parte, solo nel popolo degli Stati Uniti: lo testimonia l’elezione di Barack Obama alla presidenza. Ma il potere democratico di Obama è stato sopraffatto dall’oligarchia che detiene il potere reale.

E i valori e i principi di questa oligarchia, non temperati nemmeno in minima parte dai contenuti della Costituzione, sono di quelli che portano gli imperi alla decadenza.

Infatti è quello che sta avvenendo.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.