• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

La mia opinione sul ragazzo ucciso a Napoli da un carabiniere

Di Cesarezac (---.---.---.138) 10 settembre 2014 11:26

Sono assolutamente in disaccordo con Andrea De Luca.

Lo Stato arma i carabinieri perché le armi le usino. Negli ultimi tempi una certa area politica ha delegittimato i tutori dell’ordine per scalzare l’avversario dal governo del Paese.
Ciò è la causa dei quotidiani episodi di resistenza ai tutori dell’ordine che crea numerose vittime tre gli stessi e contemporaneamente tra i balordi che hanno il DOVERE di fermarsi all’alt, e che dovrebbero rendersi conto che in caso contrario il carabiniere a sua volta, ha il dovere di usare le armi di cui è dotato, per difendere se stesso e la legalità.
Il carabiniere che ha 32 anni e non 22 sbaglia a scusarsi. Le scuse le devono fare i genitori del morto.

Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox