• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Di Battista ha ragione, il capitalismo è il vero terrorista

Di paolo (---.---.---.187) 19 agosto 2014 08:56

Che gli USA abbiano fatto (e stiano facendo- vedi Ucraina) casini in tutto il mondo è fuor di dubbio . Che il premio Nobel per la pace al guerrafondaio Obama sia una autentica bestemmia è altrettanto fuor di dubbio .Cosi’ come è fuor di dubbio il servilismo italiano agli USA ,che hanno sempre pesantemente condizionato la nostra politica. Altrettanto vero che l’intero Occidente sia responsabile dello scasso medio orientale per via dei petrodollari e di equilibri instabili costruiti a tavolino.. Tutto vero .

Ma questo non autorizza né Di Battista , né l’autore dell’articolo a fare un polpettone qualunquista .
Al di là degli interessi legati al petrolio ,che ovviamente interessano anche il primo bischero che si autoproclama califfo e che ha facile presa su popolazioni arcaiche , questo terrorismo ( Al Qaida , ISIS ,Boko Aram.,talebanismo in genere ) è chiaramente di matrice fondamentalista religiosa .

Non sottintende un modello politico e non esiste un progetto di società , c’è soltanto l’affermazione del Corano ,applicato in forma estremistica -integralista .
E di fronte al terrorismo di matrice religiosa , che ha un potenziale di pericolosità infinitamente superiore al terrorismo politico , proprio perché di cultura arcaica, gli occidentali (ma credo tutto il mondo avanzato) fanno benissimo a tenere gli occhi aperti e il dito pronto sul grilletto .
Questi sterminatori di donne e bambini vanno semplicemente resettati ,senza se e senza ma . E allora ben vengano gli F35 ,gli F36 e gli F38 , alla faccia di tutti i pacifisti di maniera che confondono il pacifismo con la vigliaccheria o il menefreghismo ,salvo ovviamente quando vengono toccati in prima persona ,perché allora diventano delle belve.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.