• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Amianto a San Giorgio al Sannio: secondo la magistratura non ci sono responsabili

Di (---.---.---.114) 17 maggio 2014 09:15

Link di riferimento:http://www.lunaset.it/news/33077/si... (Grande attenzione per l’area contaminata.La diffida dei comitati.)

Malgrado la più che certa dispersione-inalazione di asbesto dovuta alla demolizione, secondo la magistratura beneventana non ci sono RESPONSABILI, perchè non vi è motivo di ritenere che la presenza di amianto fosse NOTA al proprietario, che in questo caso-si badi bene- è il Comune, un ente pubblico che addirittura... detiene la pratica edilizia completa dei materiali usati nella costruzione della struttura di Italposte s.p.a. nel suo territorio.
http://altravocedelsannio.blogspot....
Chi pensa che la battaglia per la salute e l’ambiente sia finita con questa inverosimile archiviazione si sbaglia, in quanto molto c’è da fare oltre a restare semplicemente BASITI. 
La magistratura è andata ben oltre i garbugli e le questioni di lana caprina, indagando (si fa per dire) l’elemento psicologico dell’amministrazione comunale, avallando la peregrina tesi del Comune dell’essere stato "ingannato e truffato da Poste" e della ignoranza da parte dell’Ente della presenza del materiale killer nel prefabbricato abbattuto, a causa dell’omessa informazione da parte di Poste, ASL e ARPAC in fase di cessione-vendita.
No comment, ma esisterà ancora nel nostro ordinamento giuridico (a noi interessa la legge, non i magistrati!) "l’incauto acquisto" e successiva demolizione dei CATORCI ALL’AMIANTO????!!!!
L’autovilipendio e l’autolesionismo del Tribunale beneventano stanno sfiorando assurdi inammissibili...
Rosanna Carpentieri 

(Comitato Cittadini per la Trasparenza e la Democrazia e coordinatrice dell’Osservatorio sulla malagiustizia beneventana)

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.