• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Siria: la strategia dell’Arabia Saudita

Di (---.---.---.196) 1 settembre 2013 17:23

Mi dispiace ma la questione dei 15 miliardi di dollari che i Sauditi pagherebbero x armi Russe in cambio dell’abbandono di Assad é una bufala totale.

Infatti dopo ben 4 ore di colloqui Putin ha gentilmente mandato a cagare il principe Bandar-Bush,dicendo che un alleato (la Siria)NON si abbandona nel momento del bisogno,x poi sostituirlo con dei tagliagole cannibali(i cd ribelli Siriani)molto peggiori,nemmeno x cotanti quattrini.
Poi visto che i cd media occidentali continuano a far circolare tale falso,il Cremlino ha emesso un comunicato stampa in cui ristabilisce la verità(ora non ricordo dove né quando ma basta fare un giro in rete x saperlo)
Certo che il giornale"la stampa"preso come fonte é assolutamente credibile,Ma x favore,siamo seri!
Poi non vi viene in mente che le navi da guerra Russe,nel Mediterraneo(18 e non 20)sono state inviate proprio x impedire un attacco missilistico dal mare contro la Siria,altrimenti che ci starebbero a fare?
Ed anche dopo lo schiaffo ricevuto da Cameron alla camera dei comuni,a me sembra che anche"Bombama"stia facendo come si dice,marcia indietro,x cui come la mettiamo?
Alexfaro

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.