• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Ridatemi Ratzinger

Di (---.---.---.233) 24 luglio 2013 23:05

Signor falcioni, lei e’ commovente. Non ho ben capito se e’ un ingenuo o un sempliciotto. Fa quello del "razionalismo prima di tutto" e poi identifica nell’antipatia, scarpe rosse e accento tedesco del precedente pontefice lo spartiacque tra un "prima", fecondo di mordace spirito critico nei confronti della chiesa cattolica, e un "dopo", cristallizzato in una ecumenica approvazione delle gesta da eroe popolare del nuovo pontefice. Fa il campione della cultura agnostica positivista (cio’ che contano sono i fatti provati) e poi scade nel piu’ puerile empirismo (prima, tutti parlavano male della chiesa perche’ il papà era brutto e cattivo ed ora invece quello nuovo pare buono perche’ gli danno le dritte giuste di marketing). Ma signor falcioni, perlomeno si sforzi di metterci un minimo sindacale di oggettivita’ nelle sue analisi parà-sociologiche a razionalita’ mista. 


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.