• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Ogni giorno in Cina, 30mila cani vengono uccisi a bastonate - VIDEO

Di (---.---.---.13) 6 agosto 2013 22:24

Trovo il tuo commento giusto e "naturale". Purtroppo noi esseri umani siamo abituati a dettare ciò che è amorale ma sempre secondo i nostri canoni. Cani, gatti, cavalli ed altri animali hanno maggior diritti solo per il semplice motivo che sono "più vicini" all’uomo e perchè da quest’ultimo hanno ricevuto etichette come "animale da compagnia" - "amico dell’uomo", e invece altri animali meno fortunati ne hanno di tutt’altre (animali da macello, pericolosi etc.). Condivido appieno il tuo pensiero.

Non importa che la carne sia di bue, cane, cavallo, ornitorinco o altro animale. Tutti gli animali sono comunque animali non è per nulla giusto privilegiarne alcuni a discapito di altri (chiamasi discriminazione).

A mio parere comunque credo che debbano quantomeno esistere leggi che tutelino la "serena vita dell’animale" ovvero permettergli di vivere un esistenza quantomeno degna e libera nei limiti del possibile. Questo non solo per una questione etica ma anche di salute, sia dell’animale che dell’essere umano che consumerà la sua carne...


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.