• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Ogni giorno in Cina, 30mila cani vengono uccisi a bastonate - VIDEO

Di (---.---.---.176) 18 luglio 2013 14:28

Una cultura primitiva e medievale, priva di compassione ma colma di arroganza di potere sui più deboli. Chi riceve questo video ha un preciso obbligo: diffonderlo affinchè:

  • s’interrompa questa orrenda tradizione;

  • s’invitino le autorità a tener conto dei progressi della scienza che hanno individuato che tutti gli animali sono esseri senzienti;

  • che le autorità italiane ed europee intervengano diplomaticamente per far valere le nuove conoscenze scientifiche e risparmiare la vita a 10 milioni di cani ed latrettanti di altri animali che annualmente perdono la vita per tradizioni che non hanno compassione di altri esseri senzienti;

  • che ognuno di noi faccia uno sforzo per realizzare al più presto l’obiettivo della salvezza di cani gatti, orsi e altri ainmali che trovano un predatore innaturale nell’uomo da cui non sanno come proteggersi perchè nella loro etologia NON ESISTE CHE UN ANIMALE UMANO PREDA ALTRI ANIMALI NON UMANI con mezzi amorali, illeciti ed illegati.

Facciamo tutti insieme, ci renderà più felici eticamente e spiritualmente e contribuiremo a salvare altri esseri senzienti.  

Gianluca Albertini

Delegato provinciale varesino e insubrico dell’Associazione Movimento Antispecista (www.antispec.org)


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.