• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

TFA e sanatorie: a scuola il merito non conta

Di (---.---.---.74) 5 luglio 2013 08:29

Se desideriamo un sistema scolastico che garantisca l’occupazione a docenti meritevoli ritengo che l’attuazione dei TFA SPECIALI non sia la strada giusta da prendere.

Piuttosto sarebbe onesto ricalibrare i metodi di calcolo degli esagerati punteggi aggiuntivi riguardanti l’anzianità di servizio nell’ impianto già funzionante dei TFA ORDINARI.

Se il sistema scolastico dimostrasse fiducia nei confronti dei giovani meritevoli invece che penalizzarli come attualmente sta accadendo e come rischia di perpetrarsi nuovamente, ritengo che nel breve periodo potremmo percepire i risultati positivi di una nuova classe di docenti, grati per l’opportunità lavorativa concessa e seriamente impegnati, in quanto motivati per la responsabilità educativa loro affidata.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.