• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

TFA e sanatorie: a scuola il merito non conta

Di (---.---.---.190) 4 luglio 2013 17:49

Domanda: quanti "concorsi o prove abilitative" sono stati proposti a chi voleva inserirsi nella scuola negli ultimi 8 anni?

Risposta: una SISS 8 ANNI FA e un TFA l’anno scorso.

Domanda: chi negli ultimi otto anni ha insegnato come si abilitava? Al Cepu?

Domanda: dopo 8 anni di lavoro al pari degli abilitati cosa dovrebbe fare? Il bidello?

Domanda: cari neo-laureati freschi di studi e senza famiglie da portare avanti, non siete avvantaggiati nel superare i nuovi concorsi?

Domanda: perchè chi fa l’insegnante da anni non può continuare a farlo?

Rispondetemi se ci riuscite


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.