• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Quanto costa la Musica (per chi la fa e chi la ascolta)

Di mabo (---.---.---.209) 11 febbraio 2009 21:00
 
Articolo utile, grazie.
Non sono più un ragazzo e ricordo che un cantautore, che forse pochi di voi ricorderanno, Claudio Lolli, aveva imposto alla sua casa discografica di vendere il suo prodotto ad un prezzo che non superasse il settanta per cento (circa) della media dei prezzi in vigore all’epoca. Certo era un cantante di nicchia ma aveva lanciato, con la sua iniziativa, un messaggio a mio avviso importante che purtroppo non ha avuto grande seguito.
 
La scelta di vendere di più, vendendo ad un prezzo inferiore è una iniziativa commerciale coraggiosa, ma lungimirante oltre che politicamente ed eticamente condivisibile, almeno a mio avviso.
 
Un saluto.
Mauro Bonaccorso
 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.