• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

La democrazia secondo Grillo

Di Bruno Carchedi (---.---.---.42) 29 maggio 2012 14:47

Rispondo ai numerosi post pieni di livore e insulti e ne ringrazio gli autori, perché mi hanno fatto capire che ho toccato un nervo scoperto, quello della democrazia all’interno del M5S. Quindi, continuerò. Aggiungo anche che il movimento M5S così come è oggi, cioè così come lo vuole la coppia Grillo-Casaleggio, taglia fuori le seguenti categorie di cittadini: chi non possiede un computer, che non ha una cultura informatica, quelli che dopo avere lavorato tutto il giorno in un call center o alla catena di montaggio arrivano a casa la sera stravolti e non hanno certamente la voglia di mettersi davanti a un monitor, i pensionati che per arrotondare la pensione fanno per tutto il giorno e alla sera cento lavoretti usuranti, i precari che lavorano giorno e notte, sabato e domenica, ecc. ecc. ecc. Taglia fuori cioè la maggioranza degli italiani. Nonostante le apparenze, il M5S è un movimento elitario.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.