• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Il nuovo articolo 18: una patacca

Di pv21 (---.---.---.239) 15 aprile 2012 19:47

Regressione >

Monti ha avuto “carta bianca” nel fissare i “sacrifici” della sua manovra salva-Italia. I partiti di maggioranza hanno dovuto “validare” quel suo “rigore” imposto dal rischio di dissesto finanziario.
Forte della “credibilità” così acquisita Monti ha però preteso di dettare anche le riforme da lui “volute” per fare “crescita e occupazione”.
Convintosi di un mandato “salvifico” non ha temuto di innescare lo scontro sociale, arrivando a minacciare perfino di andarsene.

Esemplare è il caso della riforma del mercato del lavoro.
Se il 20 marzo avesse “condiviso” la modifica (alla tedesca) proposta sull’art.18, Monti avrebbe stilato il “verbale” di accordo con tutte le parti sociali.
Risultato tanto “concreto” quanto “apprezzabile” dai partiti della sua stessa maggioranza.

Monti ha scelto invece di “escludere” l’intervento di “forze importanti, ma esterne al governo” e di riaffermare le proprie “prerogative” decisionali.
Ergo.
A distanza di un mese la partita è tutt’altro che conclusa.
A Fornero non resta che ammettere che “senza l’approvazione del Parlamento il governo va a casa”.
Se riequilibrare il bilancio è esercizio contabile (roba da “tecnici”), governare è sfida “politica” di capacità e metodo.
Il tempo non cancella mai le Voci dentro l’eclissi di uomini esempio di coerenza, impegno civile …


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.