Fermer

  • AgoraVox su Twitter
  • RSS

Dopo 21 anni di carcere viene assolto. Lo fecero confessare sotto tortura

Di paolo (---.---.---.84) 15 febbraio 2012 10:51

Con Sandro che giustifica la tortura con il risultato ottenuto(ammesso e non concesso sia vero),siamo nel peggior macchiavellismo possibile,non mi convince per nulla ,direi anzi che poteva risparmiarsela . La tortura non può mai essere giustificata , neanche di fronte al bene comune.

Rilevo anche dal taglio dato dall’articolista e da alcuni commenti che è facile scadere nella generalizzazione . Indubbiamente fatti gravi ci sono stati e probabilmente ci saranno visti i criteri ,molto discutibili ,con i quali vengono selezionate le forze dell’ordine .
Adesso sarebbe opportuno che quei disgraziati carabinieri che si sono macchaiti di una infamia di questo genere ,e che non è detto che siano pasciuti e panciuti ma che magari hanno avuto promozioni , venissero colpiti duramente e chiamati ,assieme allo stato ,a rifondere questo povero (ex) ragazzo.
Bravo l’articolista a segnalare questa tristissima vicenda .


Lasciare un commento


Sostieni AgoraVox

(Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

Un codice colorato permette di riconoscere:

  • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
  • L'autore dell'aritcolo

Se notate un bug non esitate a contattarci.

Pubblicità


Pubblicità


Pubblicità