• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Nella Costa Concordia abbiamo visto di tutto. Tranne noi stessi

Di Truman Burbank (---.---.---.173) 25 gennaio 2012 00:09
Truman Burbank

Se vuoi dimenticare il reality show, dimentica la TV e comincia a collezionare qualche dato.

Titanic, anno 1912, 2223 passeggeri, 1523 morti.

Costa Concordia, anno 2012, 4 229 passeggeri, 12 morti e 21 dispersi.

Tutte e due le navi erano progettate per resistere a urti contro ostacoli (nel senso che non dovevano affondare). Tutte e due erano delle bare naviganti.

Però il Costa Concordia aveva il doppio di passeggeri e al peggio arriverà ad un cinquantesimo dei morti del Titanic. Questo nonostante gli armatori americani Carnival Corporation & plc.

Anche perchè il Mediterraneo non è l’Atlantico, certamente. Ma i soccorsi italiani hanno funzionato. Ed il comandante è riuscito a far arenare la bara navigante.

E basta per favore con i processi sulla piazza.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.