• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Servizio sanitario e medico di base

Di Geri Steve (---.---.---.151) 27 dicembre 2011 21:11

La proposta e’ interessante, sarebbe praticabile e varrebbe la pena di discuterla, ma quest’articolo ha la pretesa di trattare di medicina, di storia, di societa’, di economia in poche righe: a me sembra una presunzione che ci si poteva risparmiare.

 

Cito qualche punto:

- la peste " di manzoniana memoria" non e’ stata debellata dalla medicina, ma dal ratto norvegicus che ha progressivamente sostituito il ratto nero, che ne era l’ospite abituale, oltre la pulce.

- antibiotici, antiacidi ecc, spesso salvano dalla morte, ma talvolta cronicizzano le malattie, e non e’ detto che sia sempre un vantaggio.

- i progressi nella chirurgia, nei trapianti, nella conoscenze genetiche sono innegabili, ma se si vuole citarne i vantaggi sarebbe meglio ricordarsi anche di alcuni risvolti negativi: il traffico di bambini per prelevarne gli organi, gli accanimenti terapeutici, il prolungamento della vita in forme penose e non dignitose...

- le cosiddette "medicine alternative" certamente non fanno onore all’intelligenza e alla cultura dei loro affezionati, ma derivano da generale sfiducia nella medicina, dalla tradizionale dabbenaggine (con cui da sempre coesistono) e ben poco dal sovraffollamento dello studio del medico di famiglia.

- dopo  che Veronesi ha minimizzato i rischi del nucleare e delle microonde, e dopo che e’ emerso che la sua fondazione e’ sovvenzionata dall’industria del nucleare e da quella dei cellulari, non mi sembra il caso di citarlo come scienziato di gran calibro a cui riferirsi, anche se e’ altamente reale il problema dell’espansione di una incultura antiscientifica.

- che i pazienti vadano dal medico non solo per farsi prescrivere un farmaco, ma anche per fare "quattro chiacchiere" con un medico fidato su loro problemi personali, relazionali, di efficienza, di ansia, di stress, di concentrazione, di memoria, affettivi e altri, secondo me sarebbe ottima cosa e non un vizio da reprimere: non per medicalizzare tutti i problemi personali, ma perche’ sono tutti problemi che sarebbe utile vedere anche sotto un profilo medico e che possono essere precursori di malattia.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.