• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Berlusconi non si è mai dimesso. Vi spiego perché

Di Geri Steve (---.---.---.12) 17 dicembre 2011 22:26

E’ tutto vero, ma non e’ poi tanto sorprendente.

 

Il punto e’ che -finalmente- e’ caduto il governo Berlusconi e la sua maggioranza si e’ sfaldata, ma il parlamento e’ sempre quello, anzi: pur con gli stessi parlamentari, e’ riuscito a peggiorarsi.

 

Le soluzioni possibili erano tre:

1) Sciogliere le camere e andare a nuove elezioni lasciando che continuasse a governare Berlusconi.

Sarebbe stata una catastrofe di democrazia, di credibilita’ dell’Italia, di economia e di finanza.

2) Incaricare Monti, che non ottenesse la fiducia e che governasse fino alle elezioni e a un nuovo governo nel 2012.

Sarebbe stata la soluzione piu’ democratica, ma qualunque cosa facesse, un governo senza fiducia non avrebbe avuto credibilita’ all’estero e il costo degli interessi sull’indebitamento ci avrebbe travolto.

3) Incaricare Monti che utilizzasse la situazione di crisi per negoziare la fiducia e che quindi governasse con la fiducia del parlamento.

E’ la strada che e’ stata seguita: se dispiace chiamarla la via migliore, chiamiamola pure " la via meno peggio". 

Berlusconi, i partitii e il parlamento hanno evidentemente un potere di ricatto, limitato soltanto dal fatto che i parlamentari vorrebbero terminare la legislatura per loro tornaconto e che i partiti non desiderano apparire come gli affondatori del governo "salvatore dell’Italia".

Monti e il suo governo non hanno gran forza parlamentare, ma hanno la forza che deriva dall’aver ridato un po’ di dignita’ all’Italia e dal poter comunque governare fino alle nuove elezioni in caso di sfiducia, il che ha un certo potere deterrente su tutto il parlamento.

 

Non e’ una situazione meravigliosa, non e’ certo la situazione che vorremmo, e’ difficile credere che -con quei figuri che sono stati eletti e con il ricatto finanziario- si potesse fare di molto meglio, comunque e’ sbagliato riassumere la situazione attuale affermando che "Berlusconi non si e’ mai dimesso".

 

Per fortuna nostra non e’ piu’ a capo del governo e non ci tornera’ mai piu’.

Per nostra sfortuna, il suo potere non e’ annullato, come invece sarebbe desiderabile.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.