• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Moschea di Firenze, un discutibile progetto del luogo di culto islamico

Di (---.---.---.56) 11 novembre 2011 18:50

Il ragionamento proposto nell’articolo ha, secondo me, un difetto: il progetto di Napolitano sarebbe stato segno di assimilazione se fosse stato imposto alla comunità dall’esterno, ma poiché è il prodotto di una discussione interna alla comunità islamica fiorentina e di una interazione tra l’imam e l’architetto, non si corre il rischio di affibbiare ai musulmani di Firenze una coatta etichetta di "diversi" chiedendo loro di esprimere un’architettura diversa?

Chi ci permette di immaginare a priori l’architettura dei musulmani fiorentini senza lavorare con loro allo sviluppo di un progetto?
E’ improbabile ma, e se i fiorentini di religione islamica, prima che tutti immigrati o non-cristiani fossero, putacaso, classicisti?
E’ necessario considerare la nascita -ormai avvenuta-, di un Islam europeo ed italiano, espressione locale della religiosità di persone di origine e cultura varia che vivono oggi sul suolo che fu di Leon Battista Alberti e Palladio: anche queste persone sono libere di apprezzarel’architettura del Rinascimento allo stesso modo di come la apprezza un architetto locale per i valori che esprime e non come strumento di "mimetismo culturale".
Questo l’imam di Firenze lo ha ripetuto più di una volta, ma si continua a non voler ascoltare.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.