• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

De Bossi manumissio per mensam

Di pv21 (---.---.---.233) 30 aprile 2011 17:56

Alleati a scadenza >

Il 24 marzo Lega e Pdl concordavano compatti sulla “necessità” di assegnare alla Nato il comando-controllo delle operazioni militari in Libia.
Forse solo Napolitano sapeva la differenza tra la Nato e Greenpeace.
Fatto è che il CdM ribadiva la non partecipazione ai raid della Nato poiché, si diceva, “facciamo già abbastanza”.

Poi è arrivata la svolta.
Ora che siamo diventati “colonia francese” andremo a “bombardare dei poveracci in Libia”. Già la “Sarkosata” ci è costata 700 milioni ed ora “Gheddafi ci riempirà di clandestini”.

Non va bene, sentenzia Bossi.
Al “fora d’i ball”, rivolto ai migranti nord africani, si è così aggiunto il “fora dai pasticci” diretto al Premier . Come?
Secondo la mozione della Lega le nostre “azioni mirate” devono essere svolte “in condizioni di assoluta sicurezza per la popolazione civile e per i nostri operatori”. Compresi i nostri piloti?
Nella stessa mozione però non è mai citata la Nato. Una volta fissato un “termine certo” al nostro intervento chi andrà a dire alla Nato “scusate, ci abbiamo ripensato”? Magari aggiungendo "non possiamo permetterci aumenti della pressione fiscale".

Aria di elezioni. Ogni “smarcamento” è permesso in nome del Consenso Surrogato di chi è sensibile all’imprinting mediatico …


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.