• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

L’Unità d’Italia: brevi appunti di storia

Di vittorio Cucinelli (---.---.---.190) 21 febbraio 2011 19:06

Mi "concedo" una breve replica; Fino al 1861 Il regno delle due Sicile era uno stato sovrano riconosciuto a tutti gli effetti ,regolari erano i rapporti diplomatici con tutte le corti europe, Inghilterra compresa (spero tu sia d’accordo almeno su questo). Libera espressione del sentiemnto unificatore? Fuoco della passione patriottica? La narrazione risorgimentale e post risporgimentale è questa infatti, ecco che ancora una volta l’Italia non vuole fare i conti con se stessa, un difetto di fabbricazione evidentemente. Garibaldi non era un politico? Vuoi dire che gli bastavaun tocco di audacia per dare corpo a un progetto politico? Poteva il Piemonte intraprendere una campagna militare (come fece in seguito al momento opportuno) senza ripercussioni internazionali ( l’invasione di uno stato sovrano era anche nell’800 cosa disdicevole)? Davvero credi che Garibaldi col solo motto italia o morte mosse migliaia di contadini senza prima avergli promesso le terre baronali e, che "l’eroe dei due mondi" rinnegò alla prima menata di vento ( anche il brigante D. Crocco credette alla favole di don peppino, in un primo momento, poi ebbe modo di ricredersi come tanti contadini del sud)?


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.