• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Contro tutte le paure - la vittoria di Obama

Di DD (---.---.---.140) 7 novembre 2008 12:51

Scusami ma non condivido affatto quello che tu dici. Magari se vai su "Cosa Cambierà" sulla home puoi farti un po’ un’idea di quello che pensa la gente. Ti dico solo che é facile parlare finchè stiamo bene. Questa campagna elettorale é stata l’espressione più alta della finta dimocrazia, quella che illude, quella che inganna, quella che ti usa per i suoi sporchi affari, tramite stupidi sorrisi e tecniche psicologiche da quattro soldi. Se stiamo arrivando a una situazione estrema per il nostro sistema (economia, politica, incertezza per il futuro....) le elezioni americane sono la metafora migliore. Non ne abbiamo ancora abbastanza, d’altronde i nostri sistemi non sono ancora stati colpiti cosi’ tanto da un cambiamento che presto si verificherà. Non penso di convincerti con questo commento (le prove e le riflessioni le puoi trovare da solo), ma spero che almeno il tempo ti dimostri come l’approcio di analisi di partenza stesso che usi ( ecome te tanti altri) é sbagliato. Entro un mese avremmo già capito che Obama é inutile per il migioramento del mondo. Con i problemi che abbiamo e che si sa avremmo é davvero incomprensibile questo entusiasmo.
Saluti


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.