• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Cosa cambierà?

Di Francesco Piccinini (---.---.---.123) 6 novembre 2008 11:50
Francesco Piccinini

Parlo, ovviamente, a titolo strettamente personale. Forse ci voleva qualcuno che ci ispirasse di nuovo, che ispirasse un senso di "guida". Ascolto ora, nuovamente, il discorso di insediamento e penso sia un discorso che immagina un altro mondo e questo, per me, è già molto.
Ciò detto sono scettico che le lobby lo imbriglino e la scelta del suo capo di gabinetto, putroppo, va in questo senso. 
Spero tolga l’embargo a Cuba, spero si sieda ad un tavolo con i talebani per mettere fine allo scempio afghano, spero si sieda per 8 anni allo studio ovale per fare un secondo mandato, perchè come dicono in USA: "il primo mandato è per la rielezione, il secondo per la storia".
Sogno una storia differente da quella che ho visto negli ultimi anni, una storia fatta di uomini e donne che si mettono insieme, con le loro giuste differenti posizioni e vedute, per immaginare e costruire un futuro migliore.
Questa lezione ho avuto la fortuna di apprenderla direttamente da Mandela, che è stato anche il primo a scrivere ad Obama, e proprio con una frase di Mandela faccio i miei migliori auguri al nuovo Presidente: "During my lifetime I have dedicated myself to this struggle of the African people. I have fought against white domination, and I have fought against black domination. I have cherished the ideal of a democratic and free society in which all persons will live together in harmony and with equal opportunities. It is an ideal which I hope to live for."



Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.