• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Centrali Nucleari di quarta generazione anche per l’Italia

Di Francesco Rossolini (---.---.---.107) 11 ottobre 2008 18:02
Francesco Rossolini

 Tutte le opinioni sono ben accette. 

Nessuno è depositario di un vero assoluto, lo scopo di questo articolo è porre una questione, poi ognuno è libero di mostrare il proprio consenso o dissenso. 

La mia Posizione è che non è accettabile che l’Enel possieda e costruisca centrali in Slovacchia, Francia e Spagna atte a sostenere i 2/3 del fabbisogno di energia elettrica in Italia e che in Italia non si possano costruire centrali nucleari. Questo è un atteggiamento folle perché se riteniamo che le centrali Nucleari non siano pericolose allora tanto varrebbe costruirle in Italia, invece se riteniamo che tali centrali siano pericolose allora dimostriamo di essere assolutamente indifferenti alla salute degli Slovacchi (dato che possediamo il 66% della Slovenske Elektrarne principale società elettrica slovacca attivissima sul nucleare) dei Francesi e degli Spagnoli......




Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.