• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Vendere foto del proprio corpo su Facebook è un lavoro?

Vendere foto del proprio corpo su Facebook è un lavoro?

Recentemente mi è capitato di accettare come contatto una ragazza di bella presenza.
Come al solito le ho dato il benvenuto anche via messenger e lei fin da subito ha messo le cose in chiaro dicendomi che l'unica cosa che le interessa è vendermi delle foto raffiguranti la sua persona (non ho chiesto come ma posso immaginare).

Ha poi aggiunto che lo fa per pagarsi gli studi. Posso capire che viviamo una crisi cronica ormai permanente ma trovo davvero degradante che una bella ragazza giunga a questo pur di far soldi. A parte il fatto che vi sono fior di siti (diversi anche di una volgarità unica) in cui vendere questo tipo di immagini, mi sembra che questa persona non abbia colto i rischi che corre facendo questo tipo di attività.
 
La sua immagine commercializzata in rete potrà essere usata anche per fini illeciti e compromettere la sua reputazione e serietà qualora un giorno dovesse riuscire a far carriera o volesse dimostrare la propria serietà professionale e integrità morale. Questo perché ciò che diffondi in rete non viene mai cancellato.
 
Ma la cosa più triste è quella di giungere a "mercificare" il proprio corpo. Non dico che sia come prostituirsi, ma è comunque una cosa degradante e che snatura completamente il mito della bellezza e unicità di una persona che dovrebbe essere del tutto al di fuori da questo schifo.
 
Le ho quindi detto di trovarsi un lavoro dignitoso e di rimboccarsi le maniche perché ritengo che sia molto più importante guadagnarsi da vivere col sudore della propria fronte che con queste squallide scorciatoie che alla fine risultano comunque dannose non soltanto per chi decide di percorrerle ma anche per le persone a loro care. Proprio oggi, nel bar che frequento di solito ha cominciato a lavorare una studentessa che ha preferito il lavoro che ricorrere a questo squallore.
Quindi se si vuole, si può.
 
Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità