• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Musica e Spettacoli > Un passo dal cielo: a breve, su Rai1, la quinta serie

Un passo dal cielo: a breve, su Rai1, la quinta serie

Forte del successo della quarta stagione, era prevedibile che, a margine degli ascolti, ritornasse con la quinta. Stiamo parlando di “Un passo dal cielo”, la nota fiction di Rai 1 che, grazie alla presenza, nelle prime tre stagioni, di Terence Hill, nel ruolo di Pietro, la Guardia Forestale di San Candido, è riuscita a sorprendere gli spettatori.

Quest’ultimi non erano molto convinti che l’approdo di Daniele Liotti, al posto di Terence Hill, potesse funzionare e, invece, ha conquistato l’affetto di chi, in precedenza, era legato al personaggio di Pietro. Eppure, partito in sordina e con notevole scetticismo, l’attore si è guadagnato la riconferma del suo ruolo, per la quinta stagione, che, secondo alcune indiscrezioni, dovrebbe andare in onda, a breve, su Rai1.

Ma, ritorniamo alla quarta serie. Francesco Neri, il sostituto di Pietro, è il capo della Guardia Forestale ed ex membro del Nucleo Operativo Centrale di sicurezza. L’attore ha saputo cogliere ogni dettaglio e sfumatura di un personaggio dal passato intricato.

L’uomo, nonostante il suo percorso di vita difficile, si è dimostrato un vero leader. Ha fatto di tutto, pur di gettare alle spalle il dramma della sua esistenza, a causa della prematura scomparsa di suo figlio, di cui, l’ex moglie Livia (Daniela Virgilio), gli ha rinfacciato.

Francesco ha deciso di trasferirsi sulle montagne altoatesine, a San Candido, un paesaggio mozzafiato e suggestivo, un posto, in cui la nuova Guardia Forestale vuole provare a rifarsi una nuova vita, e riappropriarsi della felicità che merita. Preparato, serio professionista, dal sorriso accogliente e aperto, ma, al tempo stesso, taciturno e misterioso, al punto da far capitolare ai suoi occhi l’etologa Emma Giorgi (Pilar Fogliati).

La serie, prodotta dalla Lux Vide, in collaborazione con Rai Fiction, ha messo in evidenza la loro tribolata storia d’amore che, come rimandano le fonti ufficiali, nella quinta, la coppia dovrà affrontare, ancora una volta, le vicissitudini di un passato da chiarire e dai risvolti drammatici. Insomma, per Francesco, le tenebre cominciano ad aleggiare sul suo presente. Questo metterà a repentaglio, non solo il suo rapporto con Emma, ma, la sua vita.

A sdrammatizzare le vicende di Francesco, quelle esilaranti del commissario Vincenzo Nappi (Enrico Ianniello) che, sposato con Eva (Rocio Munoz Morales), deve fare i conti con la figlia Caterina, con tante altre situazioni familiari, al punto da indurre Eva alla partenza. Le Dolomiti, le acque cristalline del lago di Braies, i prati verde smeraldo, il cielo azzurro, sul quale si stagliano le cime innevate, faranno da sfondo a questa suggestiva fiction che, dal suo debutto, emoziona gli spettatori.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità