• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Some kind of hate parla di una strage orripilante

Some kind of hate parla di una strage orripilante

Some kind of hate è un film del 2015 di Adam Egypt Mortimer. Lincoln subisce atti di bullismo tutti i giorni a scuola. Egli, un giorno, reagisce e colpisce un ragazzo all’occhio con una forchetta. Per la sua azioni Lincoln viene mandato in una sorta di comunità di recupero, la Mind’s Eye Academy.

In questa comunità ci sono molti ragazzi che sono finiti lì per diversi motivi:autolesionismobullismoaggressività e tanto altro. Lincoln, poi, conosce Kaitlin, un’ex cheerleader che ha cambiato la sua vita. Anche lei si è resa protagonista diatti di bullismo in passato.

Anche in questa comunità Lincoln ha dei problemi con dei ragazzi che lo tormentano mentre il suo rapporto con Kaitlin evolve in un rapporto amoroso. Lincoln desidera la morte di Willie e Dekker, i ragazzi con cui ha problemi. Ecco che appare il fantasma di una ragazza, Moira Karp, ragazza che in passato è stata vittima di atti di bullismo nella stessa comunità dove ora è Lincoln. Diversi ragazzi costrinsero Moira ad uccidersi con delle lamette e, ora, lei è tornata per vendicarsi dei tanti soprusi subiti.

Moira prima uccide Willie e poi Dekker e fa sembrare i suoi omicidi dei suicidi. Infatti, tutto quello che la ragazza infligge al suo corpo viene inflitto al corpo della sua eventuale vittima. Lincoln si accorge di tutto ciò e vuole che Moira se ne vada. Egli non approva le azioni di Moira perché le ritiene troppo violente ed efferate.

Anche Kaitlin invoca l’aiuto di Moira e riceve delle ferite sul suo corpo da parte del fantasma della ragazza. Kaitlin fa anche sesso con Lincoln ma quest’ultimo, in seguito, viene a sapere che Kaitlin si è resa protagonista di atti di bullismo e la odia per questo.

Moira comincia la sua strage senza fine e uccide, uno ad uno, tutti i presenti nella comunità. Uccide anche Christine, una delle ragazze che aveva costretto Moira ad uccidersi. Verso la fine del film vediamo lo scontro tra Moira e Lincoln: quest’ultimo si da fuoco con del liquido infiammabile e anche Moira prende fuoco. Solo Kaitlin sopravvive al massacro e il film finisce con un suo urlo straziante.

Sierra McCormicknella parte del fantasma di Moira, mette in scena un personaggio orripilante che vediamo sempre imbrattato di sangue e con una collana di lamette al collo. Ella ha diversi tagli su tutto il corpo e presenta un viso maligno che ricorda quello di Carrie in Lo sguardo di Satana – Carrie. L’attrice, come Chloë Grace Moretz nel film appena citato, conferisce al suo personaggio un’intensità drammatica incredibile.

Inoltre, a differenza di Lo sguardo di Satana – CarrieSome kind of hate è molto più oscuro e tenebroso. Entrambi i film condividono un accentuato gusto per il diabolico: sia Carrie che Moira sono due esseri infernali che portano morte e distruzione. Grace Phipps, invece trasmette al suo personaggio sensualità e fascino, fascino che risulta sinistro ed inquietante. Phipps è famosa per aver interpretato dei ruoli in serie tv famose come The vampire diaries e Scream Queens.

Some kind of hate è uno slasher movie alquanto violento e raccapricciante con un solo personaggio che è il fulcro dell’intero film. Il film presenta una colonna sonora heavy metal sorprendente e molto adatta ai fatti raccontati. Some Kind of Hate, inoltre, è brutale, è disturbante e anche molto tragico.

Il film parla di una sorta di predatore soprannaturale che uccide tutte le sue vittime che, molto tempo prima, sono stati i suoi carnefici. Un film dove il bullismo è il pretesto per scatenare una violenza immane. Some kind of hate, quindi, parla di una strage orripilante e lo fa senza usare mezzi termini. Anzi, è davvero estremo ed agghiacciante. È semplicemente terrificante e portentoso nel rappresentare atti di una brutalità disarmante.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità