• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Sardine a Firenze, a Napoli e a Taranto

Sardine a Firenze, a Napoli e a Taranto

Ieri sera ci sono state altre due imporatanti manifestazioni delle sardine: a Firenze e a Napoli. Gli organizzatori parlano di quarantamila persone a Firenze e diecimila a Napoli.

La manifestazione di Firenze - oltre ai consueti slogan - ha visto un tentativo di alzare una bandiera, che è stata subito ammainata perchè lo hanno chiesto gli organizzatori. E' intervenuto l'ideatore Mattia Santori che sia pure senza farne il nome ha ribadito che le sardine sono contro Matteo Salvini e la Lega. "Siamo senza partiti, senza persone che ci comandano, siamo il pololo della Costituzione e vogliamo che venga rispettata", hanno ribadito gli organizzatori.

Sia Firenze che Napoli sono governate da giunte di centrosinistra, giunte che sia pure garbatamente hanno cercato di far sentire la loro vicinanza al movimento. De Magistris - sindaco di Napoli - in un tweet ha detto: "Io ci sto, invisibile, con la forza di chi cerca di fare, da sindaco, la rivoluzione governando ". Dario Nardella - sindaco di Firenze - è transitato insieme al vicesindaco Cristina Giachi e alla segretaria generale della CGIL Firenze, Paola Galgani.

Anche le regioni Toscana e Campamia sono di centrosinistra. Ma ci saranno elezioni nel 2020 e naturalmente il centro destra aspira a governarle.

Un messagio diverso semba provenire da Reggio Calabria: "Noi veniamo da Reggio e ci siamo perchè questo movimento è importante ma anche imprevedibile. Scombina i piani di tutti:"

Questa mattina un flashmob anche a Taranto. All'inizio un migliaio di persone, poi ll numero è aumentato. Presente Mattia Santori.

Le prime pagine dei giornali non ci sono più. Adesso le sardine devono andare avanti con le proprie gambe.

 

Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox


Pubblicità




Pubblicità



Palmares

Pubblicità