• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Sport > Roma-Juve, una partita bella e divertente

Roma-Juve, una partita bella e divertente

“Si poteva vincere, si poteva perdere” è il commento più diffuso tra i tifosi juventini su Twitter dopo Roma- Juventus. Sintesi perfetta di una partita bella e divertente.

Che la serata non sarebbe stata facile per la Juve lo si capisce subito. Pronti e via, calcio d’angolo per la Roma, stesso errore commesso a Napoli in occasione del fallo da rigore (un “due contro uno”), De Rossi che calcia a 1 km/h e Vidal, vestito da Babbo Natale, avrebbe tutto il tempo per consegnare in anticipo i doni di Natale ai compagni di squadra, invece il regalo lo fa alla Roma.

Buona la reazione bianconera, sembra quasi indemoniata e decisa a ribaltare la partita: ma non è la solita Juve. Poco brillante, confusa e imprecisa. In attacco poco determinata.

Ci pensa così Giorgione Chiellini, su un tiro sbagliato che diventa un cross a portare in parità la partita.

Ci pensa Santo Buffon a mantenere il pari, parando il rigore a Totti.

A guardare il bicchiere mezzo pieno, altro buon punto su un campo difficile. Primato in classifica e unica squadra imbattuta in Europa (data la sconfitta del Manchester City ieri sera). A guardare il bicchiere mezzo vuoto, c’è la netta sensazione che se la Juve avesse giocato come ha fatto finora, avrebbe vinto, contro una Roma senza mezza squadra e con una difesa inventata. Un passo indietro nel gioco. Tanta imprecisione e errori individuali. Due punti persi su Lazio e Udinese.

Ma questa squadra è partita con altri obiettivi e stare lassù è tutto grasso che cola. Quindi, per una volta, guardiamo il bicchiere mezzo pieno.

Buffon Santo Subito, Barzagli il solito muro, Vidal, nonostante i due errori gravi, è comunque tra i migliori in campo, con Marchisio, Pepe e Matri decisamente sotto tono. Data la squalifica di Vidal (e Bonucci), contro il Novara mi sento di consigliare al Mister Conte un ritorno al 4-2-4, magari dando una possibilità in attacco a Del Piero e Quagliarella.

Le mie pagelle
Buffon 7; Lichtsteiner 6,5, Barzagli 7 , Bonucci 6 , Chiellini 6; Vidal 6, Pirlo 6, Marchisio 5,5; Pepe 5 (41′ s.t. Elia s.v.), Matri 5 (22′ s.t. Quagliarella 5,5), Estigarribia 5 (26′ s.t. Giaccherini 5,5).

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares