• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Revocati gli arresti domiciliari a Mimmo Lucano, ma con divieto di dimora a (...)

Revocati gli arresti domiciliari a Mimmo Lucano, ma con divieto di dimora a Riace

 

Il Tribunale del riesame di Reggio Calabria ha revocato gli arresti domiciliari nei confronti di Mimmo Lucano, sindaco di Riace, sospeso dall’incarico a seguito di una inchiesta della Procura di Locri per presunti illeciti nella gestione dei migranti e nell’affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti. A Lucano è stato comunque imposto il divieto di dimora nel territorio del Comune di Riace.

“Un po’ sono contento perché è come sentire di nuovo la libertà, ma non posso non essere amareggiato – ha commentato Lucano. “Cosa sono, un criminale? La mia paura è che tutto questo sia diventato un fatto politico, che adesso ci sia l’obbligo di stritolarmi. Cosa ho fatto di male per non stare nel mio paese dopo che ci ho messo l’anima?” ha concluso amareggiato.

Le manifestazioni di solidarietà nei confronti di Mimmo Lucano e del modello di accoglienza rappresentato da Riace intanto si susseguono. Il 16 ottobre oltre seicento persone hanno protestato a Reggio Calabria con un sit-in a cui hanno partecipato esponenti della società civile, sindacati e partiti politici e oggi è previsto un presidio a Taranto.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità