• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Oroscopo | le conSiderazioni dal 22 al 28 ottobre

Oroscopo | le conSiderazioni dal 22 al 28 ottobre

ARIETE

Settimana per la maggioranza (relativa) di voi tranquilla, vi dovrebbe permettere di arrivare a fine mese senza troppi problemi di strategia: testa bassa da sfondamento e paranoia a mille, come al solito. I 20-21/3 hanno un brevissimo rigurgito di dinamizzata efficienza, buono per uscire dall’Ikea in cinque minuti con in mano solo quello che si cercava; i 24-25/3 stanno in dirittura d’uscita dalle tenaglie di una logica stringente e spietata che quest’anno gli ha molto poco elegantemente mostrato le proprie carenze e i propri eccessi. Forse i più beneficati tra i bersagliati dai pianeti sono i 5-9/4: evitando ove possibile l’assunzione di responsabilità in prima persona, riuscirete a saettare ad alta ma calibrata velocità tra le incombenze settimanali. Anche la delega può dare grandi soddisfazioni

 

TORO

 

Ultima settimana con tutte le banderillas ancora conficcate sottopelle, dopodiché cominceranno a sfilarsi una ad una, senza che il vostro sguardo sia distolto da alcunché. Pertanto concentratevi su quanto quest’anno vi ha messo sotto il naso, di fronte agli occhi o addirittura direttamente nel lobo frontale: il meccanismo è sempre quello dell’obbedienza in cambio di una promessa, ma stavolta la carota sarà davvero vostra! I 2-7/5 sappiano che un surplus di pazienza sarà ampiamente ricompensato, mentre gli 8-10/5 questa settimana sono a rischio strafottenza: oneri e onori di chi ha deciso di mirare in alto

 

GEMELLI

 

Il turbo questa settimana ce l’hanno i 5-10/6, che allo svolazzo vezzeggioso uniranno un polso da tennista. Per il resto l’apparente noncuranza del cielo causa le prime sindromi da abbandono planetario per un segno fisiologicamente bisognoso di riflettori: i più geniali tra di voi in questa lunga parentesi di pseudolibertà cosmica avranno approfittato per sbirciare oltre la materia oscura, mentre la maggior parte, peraltro con un’intelligenza statisticamente superiore alla media, rimarrà incastrata nei centri commerciali in un loop escheriano senza sapere cosa mai debba comprare

 

CANCRO

 

Continuano le stimolazioni all’orecchio, dalla piuma alle cannonate a seconda del compleanno, che inibiscono la poltrizione. Bisogna in ogni modo alzarsi dal sofà con il convincimento che sia un buon periodo per tutti voi, anche coloro che stanno andando al patibolo ci vadano sapendo che sarà per l’ultima volta (anche per quello figurato). Una menzione per i 25-26/6, che avranno nella dolcezza un’inaspettata quanto agognata via di fuga dalla durezza del confronto con l’asprezza delle necessità vitali che li ha riguardati per quasi tutto quest’anno, mentre i 10-18/7 ritroveranno temporaneamente la capacità di comunicare verbalmente, non solo a colpi d’occhi da cerbiatto

 

LEONE

 

La buona notizia è che mancano dieci giorni alle buone notizie. Dunque resistete, ingoiate, ove possibile evitate platealità che potrebbero farvi rotolare rovinosamente a un passo dal traguardo. In linea di massima infatti dal primo novembre. se non tutti qualche santo comincerà a guardarvi con occhio benevolo, mettendo fine alle sommosse che quest’anno e soprattutto quest’estate hanno riguardato varie parti del Regno. Anche per i 21-23/7, che in realtà sono alle prese con un vero e proprio colpo di Stato, è consigliato sino a novembre il basso profilo, ma non la testa bassa che sarebbe immediatamente fraintesa come un invito al boia

 

VERGINE

 

Ultimi dieci giorni di turbo alla mente, che già di per sé procede a un ritmo piuttosto serrato. In particolare I 9-18/9 questa settimana godranno di una maggiore elasticità che li farà essere meno categorici e più sagaci, dunque dalla piccola ma opportuna omissione amministrativa all’origliamento mirato. I 25-29/8 invece avranno nel bel mezzo di una serissima strategia a lungo termine per la propria esistenza un inatteso riscontro affettivo, da declinarsi eventualmente in seconda battuta in due ore non preventivate di hammam per single. Per tutti si conferma ottobre come degna e proficua chiusura di un ottimo anno, siete più che pronti per affrontare le piccole e comunque motivazionali turbolenze di fine anno

 

BILANCIA

 

Meritate un premio: nel remoto caso (di apatia conclamata) non ve ne foste accorti quest’anno eravate voi il pungiball planetario. E invece, pur con qualche lividura ed escoriazioni più o meno profonde - prettamente psicologiche dunque ancor più dolorose - siete giunti a un passo da una serie di gradini che, anche se non in discesa, sono puntellati da una serie di utilissimi corrimano che vi accompagneranno per tutto il prossimo anno alleggerendo di molto il fardello planetario di forzata autoanalisi che a seconda del compleanno sta toccando in sorte ciascuno di voi. Monito per il weekend ai 12-13/10, che dovranno tenere a bada i pur giustificati entusiasmi: attenzione ai colpi di coda del peggio che sta finendo

 

SCORPIONE

 

Questa settimana iniziano i trentun giorni sotto il vostro segno, e il cielo si presta per quasi tutti voi a poderosi festeggiamenti. In particolar modo i 26-28/10 avranno un compleanno serio e al contempo dolce, la lungimiranza si allea con l’affettività assicurando durata ad ogni promessa d’amore: siete avvertiti. I 23-25/10 invece sono tra i pochi ad avere il compleanno sì memorabile, ma causa cataclisma. Va dunque da sé che quest’anno sarà poco conveniente unire un'unica festa gli amici nati tra il 23 e il 28/10. Ultimo monito agli 8-10/11: benché per altri versi vispi e goderecci, questi giorni non vi conviene impicciare troppo il pungiglione, potrebbe ritorcersi contro

 

SAGITTARIO

 

Si avvicina novembre, con una gran sorpresa in serbo per voi. Nel frattempo, piccoli ma decisi stimoli sfaccettano le vostre giornate a seconda del compleanno. I 23-25/11 fantasticano sulle nuove conquiste amorose, i 26-27/11 sono un po’ più seri, restringono l’immaginario erotico ma pensano alle strategie su come realizzarlo, i 6-7/12 più che piccoli influssi da tempo che hanno preso proprio una tranvata, ancora qualche settimana e riprenderanno i sensi al momento fuorigioco. Gli 8-10/12 questa settimana stanno a rischio impresa impossibile, tanto impeto ma a breve gittata tipo riordino biancheria armadi, mentre gli 11-14/12 non si stupiscano per la sagacia e causticità delle proprie battute, ancora qualche giorno e ritorneranno a dire le solite pirlate da bar. I 18-20/12 avranno il privilegio di assaporare seppur a livello sottile un’insolita ma familiare euforia, che molto probabilmente sarà grossolanamente tramutata in aumento dell’appetito

 

CAPRICORNO

 

Nell’ultima settimana piena di ottobre tutti i pianeti sono in caselle amiche a mo’ di rispettoso saluto al segno con l’anno più strepitoso dello zodiaco. Del favore celeste voi ve ne siete subito accorti e avete lavorato bene durante tutti questi mesi; il cielo può dunque cominciare a dedicarsi ad altri più bisognosi, lasciandovi nelle mani del vostro fido alleato Saturno per almeno altri due annetti, il quale a sua volta sarà spalleggiato da un basso continuo planetario di rara potenza e perfetta concordia: utilizzate questi giorni per rendere grazia

 

AQUARIO

 

Le grane vi accompagneranno sino a fine mese e saranno ecumenicamente suddivise nel seguente modo: per i 20-21/1 vi è un cataclisma di ritorno, sorta di schiacciasassi che peraltro era già passato a maggio e ripasserà a marzo, tanto per assicurarsi che dopo di lui solo qualcosa forzatamente nuovo potrà nascere. Per i 22-26/1 le scontentezze saranno banalmente a livello affettivo, anche se in un sottofondo già di per sé con poiché opportunità l’assenza della gratificazione epidermica si fa più tagliente; i 2-4/2 invece con uno sforzo sintonico riescono a captare la vibrazione delle sottili energie metamorfiche alla radice del segno: pur non essendo sufficienti a modificare alcunché, il segnale è comunque sufficiente a rinfrescare la propria peculiarità identitaria in un mondo di pazzi soggettivisti, in rapporto ai quali invece i 5-7/2 questi giorni non si sentono poi così tanto differenti: un io volitivo si sta stagliando tra le nebbie algoritmiche del proprio cervello. Gli 8-9/2 potrebbero essere tentati dal pensiero di una classica quanto diabolica truffarella come chiave di volta per un periodo che più labili menti avrebbero imputato direttamente al Mossad, i 10-14/2 invece perdono temporaneamente l’abilità di mentire per omissione: più di qualcuno vi evidenzierà i detti mancati. Concludono la raggera i 15-20/2, i quali potrebbero provare a compensare con il business la mancanza atavica che sentono nel profondo del proprio stomaco

 

PESCI

 

Ricche nuotate sino agli ultimi giorni di ottobre, ogni desiderio trova il suo rivolo per fluire nella fragorosa cascata della vostra esistenza. Finalmente potete rivendicare l’appartenenza di Einstein al vostro segno senza che nessuno vi rida in faccia. I 23-24/2 stiano bene attenti a scegliere l’oggetto delle proprie cure settimanali, stavolta potrebbero ritrovarsi badanti a tempo indeterminato. Gli 8-10/3 invece godranno di un’insolita pregnanza mentale: gli stimoli che di solito vengono assorbiti a strascico questi giorni saranno oculatamente selezionati scemando parecchio il mare tra il dire e il fare. Potreste essere financo pericolosi

 

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità