• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > "Omissione di soccorso": Nazione Rom denuncia la Regione Umbria

"Omissione di soccorso": Nazione Rom denuncia la Regione Umbria

La Guardia di Finanza ha raccolto oggi pomeriggio una denuncia sporta da Zuinisi Marcello legale rappresentante Associazione Nazione Rom contro Tesei Donatella Presidente della Regione Umbria ed il Sindaco Zuccarini Stefano per “omissione di soccorso” delle popolazioni Sinti, in Foligno, località Sant'Eraclio.

JPEG - 876 Kb
21 marzo 2020, manifestazione mondiale contro il razzismo #Worldagaistracism #M21

L'atto è stato trasmesso alla Procura della Repubblica c/o il Tribunale di Roma, PM Pioletti Alberto, PM Golfieri Letizia, Giudice per le Indagini Preliminari Forleo Maria Clementina: nel fascicolo i video registrati proprio all'interno di Via Londra, nel pomeriggio del 20 novembre 2019.

JPEG - 660.9 Kb
Marcello Zuinisi legale rappresentante Associazione Nazione Rom davanti alla Questura di Firenze

Uno è stato prodotto dal Tg3 Umbria e riprende, dal vivo, una telefonata intercorsa tra Zuinisi e Tesei.

L'altro è stato autoprodotto da ANR. Sono tangibili le drammatiche condizioni di vita a cui sono costrette le famiglie di Foligno, donne, uomini e bambini esposti al freddo ed alle intemperie all'interno di roulotte fatiscenti e semi-distrutte: la loro vita è in pericolo.

Nel Tribunale di Roma è aperto un fascicolo, iscritto nel registro delle notizie di reato dal 20 ottobre 2017, dopo plurime denunce presentate verso note personalità pubbliche: Renzi, Boschi, Salvini, Raggi, UNAR Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, relative agli Accordi Quadro Strutturali, Strategia Nazionale di Inclusione, truffe in atto sull'utilizzo dei Fondi Strutturali Europei finanziati dalla Commissione Europea all'Italia, periodo 2014 – 2020, un totale di 7 miliardi di euro, violenze, razzismo, abusi di ufficio ed omissioni di soccorso contro Rom, Sinti, Caminanti (RSC).

 

L'Italia ha sottoscritto Accordi Quadro Strutturali Europei, in sede di Consiglio Europeo il 23-24 giugno 2011, ratificando la comunicazione 173 della Commissione Europea, emanando la Strategia di Inclusione, con UNAR punto di contato nazionale. Da quegli accordi è scaturito il finanziamento dei fondi forniti all'Italia, tramite programmi nazionali e regionali, per inclusione sociale di RSC, poveri, senza fissa dimora, vittime di tratta e schiavitù, detenuti, ex detenuti, minori stranieri non accompagnati: PON Inclusione (Programma Operativo Nazionale) finanziato con 1.250.000.000 euro, PON Metro finanziato con 894.000.000 euro, POR (Programma Operativo Regionale) FSE 2014 – 2020 Regione Umbria finanziato con 237.000.000 euro, di cui, per asse II, “inclusione sociale e lotta alla povertà”, 55.526.158 euro, POR FESR Regione Umbria finanziato con 412.293.204 euro, e POR FEASR Regione Umbria finanziato con 930.000.000 euro.

A Foligno la situazione per le famiglie di Via Londra, è drammatica: da 7 mesi e mezzo (226 giorni), le autorità Regionali e Locali non hanno mosso un dito per supportare i propri cittadini: RSC non hanno beneficiato di alcuna misura di inclusione, accesso a casa, lavoro, scuola , sanità come invece previsto, entro il 2020. Il 3 marzo 2020, alle ore 11.30, è convocata c/o il Tribunale di Roma Camera di Consiglio davanti al Gip Forleo: dovrà decidere sul rinvio a giudizio dei responsabili.

 

Venerdì 6 dicembre, a Roma, c/o il Consiglio Nazionale del Lavoro, ANR incontrerà il CESE Comitato Economico e Sociale Unione Europea: all'ordine del giorno le condizione di RSC in Italia. Il 21 marzo 2020, giornata mondiale contro il razzismo, celebrata dall'ONU, è convocata manifestazione a Firenze, in Piazza San Marco, ore 10.00. Formale comunicazione è stata prodotta stamani in Questura, Via Zara. Uniamoci per sconfiggere razzismo, corruzione ed indifferenza.

JPEG - 650.5 Kb
denuncia alla Guardia di Finanza contro Tesei Donatella Presidente Regione Umbria e Stefano Zuccarini Sindaco Foligno

ufficio stampa e comunicazione

Associazione Nazione Rom

email nazione.rom@gmail.com

Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox


Pubblicità




Pubblicità



Palmares

Pubblicità