• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Mondo > Obama: una presidenza da reinventare

Obama: una presidenza da reinventare

Ora su Apogeonline: Il mandato del nuovo presidente degli Stati Uniti inizia con una sfida inedita: coniugare la nuova intimità e le relazioni spontanee create grazie alla Rete con il prestigio e la regalità che l’istituzione richiede. …



L’altra sfida è mettere online la Presidenza, ma senza sminuirne il prestigio. È una lezione già imparata al tempo di Jimmy Carter, con il suo fare fin troppo dismesso e contadino, e con Bill Clinton, protagonista del fin troppo noto scandalo Lewinsky. Pur gradendo la nuova l’intimità ottenuta con il “Presidente del popolo”, gli americani non hanno certo intenzione di sminuirne valore e regalità, soprattutto in considerazione dell’enorme influenza che gli Stati Uniti vantano nel resto del mondo e delle difficili sfide interne già in corso, in primis risollevare l’economia in recessione. Spetterà in gran parte alla corretta gestione dell’immagine e del messaggio online creare, spiega il New York Times, quella «distanza ottimale per il comandante in capo dell’era digitale, garantendo al contempo maggiore accessibilità dei suoi predecessori e un ruolo più dignitoso di quello tenuto nella campagna elettorale»…
Così, mentre oggi buona parte del mondo si ferma per seguire attraverso ogni canale disponibile l’inaugurazione a Washington, l’evento segna anche l’avvio dell’era Obama 2.0. E se è vero che un po’ tutti si apprestano a capitalizzare a modo loro questo momento storico, ancor più e meglio deve fare la stessa Amministrazione per dar corpo alle premesse positive impostate fin qui. Integrando l’intelligenza collettiva della Rete e gli strumenti tradizionali all’interno di una visione innovativa e orizzontale. Si può fare.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares